Innovazione e sostenibilità al centro della strategia di e2i

Gli obiettivi di decarbonizzazione del settore energetico hanno acquisito, oggi, una rilevanza significativa e inducono ad adottare tecnologie a basso contenuto di carbonio. In questo contesto, e2i si colloca fra le imprese che si sono assunte la responsabilità di contribuire a costruire un sistema in cui le fonti rinnovabili possano garantire l’energia pulita al Paese, in piena sintonia con le esigenze sociali, la tutela dell’ambiente e la sostenibilità economica.

28 settembre 2018

Ci troviamo in un periodo di  transizione energetica che, progressivamente, ci condurrà verso una trasformazione dei nostri attuali modelli di produzione e consumo. Durante questo arco temporale, la sfida sarà quella di innovare i processi produttivi per renderli più efficienti e nello stesso tempo più aderenti agli obiettivi ambientali. Ma sarà anche il tempo in cui le distanze fra il mondo produttivo e i consumatori finali si ridurranno fino a consentire una maggiore integrazione fra il territorio, nella sua accezione di comunità sociale, e le industrie, in una logica di partecipazione condivisa.
Ed è questa la finalità a cui tende e2i: rafforzare il legame con le realtà territoriali nelle quali siamo presenti proponendo progetti innovativi, efficienti, compatibili con il paesaggio e rispettosi degli ecosistemi. Essere all’avanguardia nelle scelte tecnologiche che garantiscano sicurezza e affidabilità nella gestione dei nostri impianti eolici è la nostra ambizione insieme all’impegno a contribuire con la nostra “energia verde” alla definizione di un sistema in cui l’energia sia sempre più accessibile, pulita ed economica.

I nostri progetti e la nostra visione sono ampiamente rappresentati nel nuovo Rapporto di Sostenibilità che potete leggere facendo riferimento al link riportato sotto. Si tratta di un documento che vuole testimoniare la nostra determinazione nel perseguire una strategia industriale che sia in armonia con gli indicatori di performance ambientale, sociale ed economica.

In particolare, il Rapporto di Sostenibilità si sviluppa intorno a quattro sezioni principali. La prima sezione sottolinea il ruolo dell’eolico nell’Agenda delle Nazioni Unite per il conseguimento degli SDGs (Sustainable Development Goals) al 2030 con particolare riferimento al contributo che la nostra azienda può dare nell’attuazione di quattro dei 17 obiettivi individuati dall’ONU (accesso a un’energia economica, moderna e pulita; industria, infrastrutture e innovazione; lotta ai cambiamenti climatici; salvaguardia degli ecosistemi naturali). La seconda sezione del Rapporto illustra le iniziative concrete intraprese da e2i durante il 2017 come, per esempio, l’avvio dei cantieri per la realizzazione di otto progetti di impianti eolici; la terza sezione descrive le performance ambientali, e infine la quarta rivolge lo sguardo verso il futuro, indicando obiettivi e azioni concrete per continuare ad accrescere il nostro profilo di sostenibilità ed innovazione.

Buona lettura!

Leggi il Rapporto di Sostenibilità 2017