Key Energy 2018: grande successo per lo stand e2i

La nostra azienda era presente alla 12esima edizione della fiera di riferimento delle energie rinnovabili e della mobilità sostenibile: una preziosa occasione per incontrare istituzioni, associazioni di categoria e addetti ai lavori

18 dicembre 2018

Dal 6 al 9 novembre scorsi, per la prima volta, e2i – energie speciali ha partecipato con una propria area espositiva alla 12esima edizione della fiera Key Energy, nell’ambito della più ampia rassegna nazionale e internazionale Ecomondo dedicata alla circular economy e alla green energy che si svolge annualmente a Rimini.
Con questa iniziativa e2i ha voluto affermare la propria identità nel settore delle fonti rinnovabili e, in particolare, in quello dell’eolico, trasferendo ai visitatori tre principali messaggi intorno ai quali si declina la sua visione industriale. Il primo, “Tutela dell’ambiente, valorizzazione e centralità dei territori, inclusione delle comunità, energia partecipata con il rinnovamento dei parchi eolici di e2i” intende sottolineare la grande attenzione che l’azienda pone ai contesti in cui è presente e per i quali è impegnata a consolidare i rapporti con la cittadinanza locale, in uno scambio sinergico fra industria e collettività. Il secondo e terzo messaggio, invece, hanno voluto evidenziare rispettivamente i valori dell’innovazione, dell’efficienza e della sicurezza per un futuro di energia verde e il grande piano di rinnovamento del parco eolico di e2i, come primo esempio in Italia di una progettualità in sintonia con i principi della sostenibilità.

Un punto di incontro

Sono stati quattro giorni di intense relazioni con una moltitudine di persone: lo stand ha suscitato l’attenzione di rappresentanti delle Istituzioni centrali e territoriali, di esponenti del mondo accademico, delle associazioni di categoria e ambientali, di operatori del settore eolico, di studenti e giovani che hanno manifestato interesse ed entusiasmo per il contributo che l’energia derivante da fonte eolica può dare nella costruzione di un mondo nuovo, dove l’attuale e futura generazione potrà vivere in armonia con il capitale naturale.
Lo stand di e2i è stato anche teatro di diversi incontri con i nostri interlocutori territoriali (sindaci, assessori regionali e comunali), per confrontare le rispettive visioni per lo sviluppo coordinato e armonico di nuovi progetti, al fine di assicurare la crescita socio-economica delle comunità. Ma è stato anche il luogo in cui Marco Peruzzi e Alberto Musso, rispettivamente presidente e COO di e2i, hanno avuto modo di presentare al sottosegretario del Ministero dello sviluppo economico Davide Crippa, soffermatosi con interesse al nostro stand, la mission dell’azienda, volta ad assicurare sempre più energia pulita all’Italia, in coerenza con gli obiettivi europei e nazionali sulla riduzione delle emissioni di gas a effetto serra.

Un punto d'incontro presso lo stand di e2i a Ecomondo
Sono stati quattro giorni di intense relazioni con una moltitudine di persone