Normativa

Orientarsi tra le norme in materia di energia non è semplice: ecco le indicazioni di base per comprendere meglio il perimetro all'interno del quale si svolgono le nostre attività.

Per quanto attiene alle tematiche di carattere strategico e di policy occorre fare riferimento alle Istituzioni Europee che legiferano attraverso direttive, regolamenti, decisioni e alle Istituzioni Nazionali che emanano leggi e decreti.
Per quanto attiene più specificatamente alle questioni di carattere autorizzativo e di pianificazione del territorio, l’attività legislativa, nel campo dell’energia, è esercitata dallo Stato e dalle Regioni, con competenze che possono essere esclusive o concorrenti
Esistono poi organismi di carattere tecnico che si occupano di regolazione – Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico- o che gestiscono i temi legati all’attribuzione degli incentivi – Gestore dei Servizi Energetici.

 

I siti internet da monitorare

Chi fosse interessato ad approfondire le sue conoscenze in materia, può trovare un valido supporto visitando i siti istituzionali che aggiornano di continuo il quadro normativo.
Tra i principali siti  segnaliamo:

Utili informazioni possono essere inoltre reperite in: Nextville – normativa

<p>Oltre alla normativa italiana, il settore energetico tiene in considerazione anche i regolamenti e le direttive dell’Unione europea.</p>

Oltre alla normativa italiana, il settore energetico tiene in considerazione anche i regolamenti e le direttive dell’Unione europea.

<p class="p1">L’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico fornisce periodicamente rapporti e documenti per facilitare la comprensione della normativa.</p>

L’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico fornisce periodicamente rapporti e documenti per facilitare la comprensione della normativa.






Ti sembra interessante? Convividilo!