Orsara di Puglia (FG)

Nel comune pugliese sono installati 30 aerogeneratori tripala per un totale di 18 MW installati

L’area

Il sito sorge nel comune di Orsara di Puglia, in un’area tra gli 860 e i 956 metri sopra il livello del mare. L’area interessata dall’impianto non è inclusa in aree naturali protette istituite ai sensi della legge 394/91, né in Siti di Importanza Comunitaria o Zone Speciali di Conservazione.

Seconda la leggenda Orsara fu fondata da Diomede, eroe della mitologia greca. Un’altra leggenda parla di un’orsa trovata con due cuccioli in una tana, a simboleggiare la suggestiva ricchezza di boschi incontaminati del luogo. Specialità della zona è l’asparago selvatico, che cresce spontaneamente in tutto il territorio.


L’impianto

L’impianto è costituito da 30 aerogeneratori tripala ENERCON E40, di cui 11 pressoché allineati, in località “Crepacore” e gli altri con ubicazione sparsa in località “Montagna”. Ciascun aerogeneratore ha una potenza pari a 0,6 MW per un totale di 18 MW installati.
L’energia elettrica prodotta dal singolo aerogeneratore è raccolta in MT (30kV), attraverso una dorsale interrata, un sistema di linee in cavo di tipo interrato collega fra loro le cabine Media e Bassa tensione e prosegue fino alla Stazione Elettrica di Orsara dove l’energia è trasformata e consegnata alla rete pubblica di alta tensione di 150 kV.


La sottostazione

All’impianto eolico è associata la sottostazione elettrica di Orsara per l’elevazione di tensione e la consegna dell’energia, per una potenza raccolta pari a 18 MW. Nella sottostazione è attualmente presente un secondo trasformatore di scorta agli impianti.

PDF scheda impianto
<p>L’impianto ha una potenza complessiva installata di 18 MW</p>

L’impianto ha una potenza complessiva installata di 18 MW

<p>Il progetto non interessa Siti di Importanza Comunitaria o Zone Speciali di Conservazione</p>

Il progetto non interessa Siti di Importanza Comunitaria o Zone Speciali di Conservazione






Ti sembra interessante? Convividilo!