Ripabottoni (CB)

Il sito è costituito da 24 aerogeneratori tripala per una potenza complessiva installata di 15,84 MW

L’area

Il sito si trova in località Valico Colle Guardiola, nel Comune di Ripabottoni (Campobasso). Si tratta di un’area montuosa, con una vegetazione scarsa a medio e basso fusto e con cime molto arrotondate. Accanto all’impianto eolico sorge una zona boschiva.
L’area interessata dall’impianto ricade in zona agricola collinare-montana, e non è inclusa in nessuna delle aree naturali protette istituite ai sensi della legge 394/91; inoltre il progetto non interessa siti di Importanza Comunitaria o Zone Speciali di Conservazione.

Ripabottoni è un piccolo paese di circa 600 abitanti, nella zona del Sannio. L’area era già abitata nell’antichità dal popolo dei Sanniti, per via della fertilità del terreno e della disponibilità di acqua del fiume Velino che scorre in questo territorio.


L’impianto

Il sito di Ripabottoni, attivo dal dicembre del 2005, è composto da 24 aerogeneratori tripala VESTAS V47 da 0,66 MW ciascuno, per una potenza complessiva installata di 15,84 MW. All’impianto eolico è associata la sottostazione elettrica di Morrone del Sannio (CB) per l’elevazione di tensione e la consegna dell’energia.
L’energia elettrica prodotta dal singolo aerogeneratore è raccolta in Media Tensione (20 kV) attraverso una dorsale interrata; un sistema di linee in cavo collega fra loro le cabine e prosegue fino alla Stazione Elettrica di Morrone del Sannio, dove l’energia è trasformata e consegnata alla rete pubblica di Alta Tensione di 150 kV.

PDF scheda impianto
<p>L’impianto sorge su un’area agricola collinare – montana</p>

L’impianto sorge su un’area agricola collinare – montana

<p>L’impianto sorge nel Molisano, in provincia di Campobasso in un’area non protetta</p>

L’impianto sorge nel Molisano, in provincia di Campobasso in un’area non protetta






Ti sembra interessante? Convividilo!