Roccaspinalveti (CH)

Il sito è costituito da 23 aerogeneratori tripala per una potenza complessiva installata di 13,8 MW

L’area

Il sito si trova nel comune di Roccaspinalveti, in provincia di Chieti. Si tratta di un’area montuosa caratterizzata da una vegetazione scarsa a medio e basso fusto e da cime molto arrotondate.

L’area interessata dall’impianto non è inclusa in aree naturali protette istituite ai sensi della legge 394/91, né in Siti di Importanza Comunitaria o Zone Speciali di Conservazione.

L’economia di Roccaspinalveti si basa da secoli su agricoltura e allevamento. Negli ultimi anni si sono sviluppate alcune attività artigianali, attive nella lavorazione del ferro, dell’alluminio, nell’edilizia e nelle confezioni. Anche il settore dell’alimentazione si sta sviluppando: la produzione di insaccati, tra cui la ventricina, un prodotto tipico del paese, sta crescendo negli ultimi anni.


L’impianto

Il sito di Roccaspinalveti è costituito da tre insiemi diversi di aerogeneratori, costruiti in anni differenti: 17 aerogeneratori costruiti nel 2001, 2 aerogeneratori costruiti nel 2002 e 4 aerogeneratori costruiti nel 2004. In totale sono installati 23 aerogeneratori tripala ENERCON E 40 di potenza unitaria pari a 0,6 MW, per un totale di 13,8 MW installati.
L’energia elettrica prodotta dal singolo aerogeneratore è raccolta in Media Tensione attraverso una dorsale interrata; un sistema di linee in cavo collega fra loro le cabine e prosegue fino alla Stazione Elettrica di Monteferrante, dove l’energia è trasformata e consegnata alla rete pubblica di Alta Tensione di 150 kV.

PDF scheda impianto
<p>L’impianto ha una potenza complessiva installata di 13,8 MW installati</p>

L’impianto ha una potenza complessiva installata di 13,8 MW installati

<p>L’area su cui sorge il sito non interessa siti di Importanza Comunitaria o Zone Speciali di Conservazione</p>

L’area su cui sorge il sito non interessa siti di Importanza Comunitaria o Zone Speciali di Conservazione






Ti sembra interessante? Convividilo!