San Giorgio la Molara – Polero (BN)

Il sito è costituito da 18 aerogeneratori tripala per una potenza complessiva installata di 54 MW

L’area

Il sito si trova nel comune di San Giorgio la Molara (in provincia di Benevento), lungo l’area agricola collinare-montana di Polero, la Montagna, Noceverde, Monte Lipi e sulla montagna di San Giorgio. L’ambiente è quello tipico dell’Appennino beneventano: la gradualità con cui si alternano rilievi e depressioni, e quindi la facilità del vento a percorrere tali aree, rendono dominante l’azione eolica rispetto a quella degli altri agenti atmosferici (come risulta evidente dalla quasi totale assenza di vegetazione).
L’area interessata dall’impianto non è inclusa in alcuna delle aree naturali protette istituite ai sensi della legge 394/91; nè in siti di Importanza Comunitaria o Zone Speciali di Conservazione.


L’impianto

L’impianto di San Giorgio La Molara, totalmente restaurato e tornato in funzione nel 2011, è composto da 18 aerogeneratori tripala VESTAS V90 ciascuno di potenza pari a 3 MW, per un totale di 54 MW di potenza installata.
L’energia prodotta dal singolo aerogeneratore è raccolta attraverso una dorsale interrata; un sistema di linee in cavo interrato collega fra loro le cabine di Media e Bassa tensione e prosegue fino alla stazione elettrica di Montefalcone, dove l’energia è trasformata e consegnata alla rete pubblica di alta tensione di 150 kV.


PDF scheda impianto
<p>L’impianto campano ha una potenza installata di 54 MW</p>

L’impianto campano ha una potenza installata di 54 MW

<p>L’area su cui sorge l’impianto non interessa siti di Importanza Comunitaria o Zone Speciali di Conservazione</p>

L’area su cui sorge l’impianto non interessa siti di Importanza Comunitaria o Zone Speciali di Conservazione






Ti sembra interessante? Convividilo!