L’avventura di e2i in un libro fotografico

È appena stato pubblicato un volume che ripercorre, attraverso immagini suggestive e scorci mozzafiato, il percorso per la realizzazione di otto parchi eolici

23 Dicembre 2020

Raccontare l’attività di e2i significa, inevitabilmente, raccontare l’Italia, i suoi territori e le sue Comunità. Allo stesso modo, sfogliare un volume fotografico che illustra le tappe della realizzazione di alcuni parchi eolici è un modo originale e coinvolgente per scoprire quelle zone italiane che solitamente sono lontane dai riflettori, ma che rappresentano il cuore pulsante del Paese, come ad esempio le montagne abruzzesi e le città millenarie della Puglia, i borghi della Campania e della Basilicata e le bellezze paesaggistiche siciliane. Tutto questo – e molto di più – è raccolto in “La sfida di e2i”, il libro fotografico realizzato dall’azienda per ripercorrere i suoi ultimi quattro anni, un periodo intenso ed entusiasmante.

La sfida di e2i
Il libro racconta il percorso per la realizzazione di otto parchi eolici

Per e2i, il quadriennio 2016-2019 è stato contrassegnato dal completamento di otto nuovi impianti eolici: tre interventi di integrale ricostruzione (due in Abruzzo e uno in Basilicata) e cinque greenfield costruiti da zero (in Sicilia, Campania, Puglia e ancora Basilicata). Il libro ripercorre le diverse fasi di questi progetti, dall’aggiudicazione dell’asta all’apertura dei cantieri, dall’avviamento alla messa in esercizio degli impianti, raccontando allo stesso tempo il coinvolgimento virtuoso delle Comunità locali e il dialogo costante con le istituzioni e gli stakeholder, da sempre uno dei punti di forza di e2i. Il lettore può così andare alla scoperta dei parchi abruzzesi di Castiglione Messer Marino e di Schiavi d’Abruzzo, per scendere poi verso sud in direzione Troia, San Giorgio La Molara e Montefalcone, e poi ancora a Vaglio per concludere questo itinerario a Mazara del Vallo, nella punta ovest della Sicilia. Insomma, un’immersione in una Italia poco conosciuta ma bellissima, resa possibile dalle splendide fotografie di Gisella Motta. Completano il racconto alcune schede di approfondimento storico dei luoghi e dei paesi interessati dagli interventi.

“La sfida di e2i” è stato reso possibile grazie al contributo di tanti colleghi di e2i e di Edison, oltre naturalmente al lavoro instancabile che da tanti anni l’azienda porta avanti per contribuire a creare un mondo in cui l’energia pulita e l’attenzione all’ambiente vadano di pari passo con lo sviluppo economico e sociale. Del volume fotografico sono state al momento realizzate 300 copie fuori commercio.