Rapporto di Sostenibilità 2019, un manifesto per il futuro

L’emergenza sanitaria ha messo in discussione i modelli su cui si basa la nostra società. Per questo è importante ripensare il presente attraverso una svolta davvero ecologica. È l’obiettivo di e2i, raccontato nel Rapporto di sostenibilità da oggi consultabile online

29 Luglio 2020

Da ormai cinque anni e2i Energie Speciali si racconta attraverso il Rapporto di Sostenibilità, uno strumento che serve a presentare alla collettività le proprie iniziative e il proprio impegno verso la tutela ambientale, la valorizzazione sociale e la crescita economica. Quest’anno, tuttavia, il Rapporto ha un significato un po’ diverso. Il motivo è noto: mentre redigevamo questo documento ci siamo trovati nel mezzo di un’emergenza sanitaria senza precedenti nella storia recente che, tra le altre cose, ha sollecitato una riflessione sul modello sociale e industriale su cui si basa il nostro Paese (così come buona parte dei Paesi del mondo).

Da oggi il nostro Rapporto di Sostenibilità è consultabile online.

Questo evento, tanto traumatico quanto inatteso, ha indotto a domandarci quale potrebbe essere il nostro contributo per consentire l’accesso a un’energia moderna, pulita, affidabile ed economica senza discriminazioni, capace di rafforzare il legame fra la nostra e le future generazioni.
Chi conosce e2i sa che, per noi, produrre energia da fonti rinnovabili significa proprio contribuire alla modernizzazione del Paese, alla transizione energetica e all’inclusione dei territori. Le nostre iniziative tendono verso questi obiettivi. Ecco dunque che il Rapporto di Sostenibilità 2019, raccontando nel dettaglio le azioni intraprese, può essere considerato un manifesto del nostro modo di vedere il futuro dell’Italia, un futuro in cui il modello industriale, produttivo e sociale sarà veramente a misura di persona.

Puoi scaricare il documento a questo link: buona lettura.